Un protocollo d’Intesa con Equitalia rende l’assistenza fiscale più semplice

Lo scorso 26 Aprile Ernesto Maria Ruffini, amministratore delegato di Equitalia, e Marina Calderone, presidente nazionale dei consulenti del lavoro, hanno firmato un protocollo d’intesa che intensificherà la collaborazione tra l’agenzia fiscale del Ministero dell’Economia e il nostro ordine professionale e che semplificherà l’assistenza fiscale.

Il comunicato equitalia Consulenti del Lavoro, pone le basi per il rinnovo degli accordi tra le strutture territoriali e ha l’obiettivo di facilitare le modalità di assistenza fiscale per i contribuenti che devono vedersela con cartelle di pagamento, rateizzazioni e procedure di riscossione, realizzando una cooperazione capillare tra consulenti del lavoro ed Equitalia, con lo scopo ultimo di rendere più agevole e diretto il rapporto tra fisco e contribuenti.
Grazie all’accordo sottoscritto sarà attivato un canale privilegiato di assistenza online, saranno organizzati degli incontri formativi e dei tavoli tecnici di confronto. Come ha sottolineato Marina Calderone

«Abbiamo voluto concretizzare, grazie alla proficua collaborazione con Equitalia, strumenti utili ai Consulenti del lavoro per meglio assistere i contribuenti in una fase economica che ancora trova innumerevoli soggetti in difficoltà finanziaria. Poter utilizzare anche tecnologia online per la definizione dei casi concreti è certamente di grande ausilio per la gestione dell’attività professionale».

Come utilizzare lo sportello telematico di Equitalia

Grazie al protocollo recentemente firmato, dopo la sua ratifica da parte della Consulta dei Presidenti degli Ordini provinciali del Lazio, i consulenti del lavoro potranno accedere allo sportello telematico di Equitalia attraverso il menù “Associazioni e Ordini” della Home Page del sito web Equitalia, per richiedere assistenza per conto dei clienti assistiti.

Nella sezione “Associazioni e Ordini”, specificamente dedicata a chi gode di servizi dedicati da parte di Equitalia, i consulenti del lavoro potranno interagire direttamente con le sedi provinciali di Equitalia per richiedere informazioni e confrontarsi con un consulente dell’agenzia fiscale per l’analisi e la risoluzione dei casi più delicati.

Equitalia ha pubblicato sul suo sito web anche il manuale d’uso dello sportello telematico, un vademecum per guidare i professionisti all’utilizzo del nuovo servizio online che è possibile scaricare anche qui sotto:

Guida all’utilizzo dello Sportello telematico dedicato

Un protocollo d’Intesa con Equitalia rende l’assistenza fiscale più semplice ultima modifica: 2016-05-05T10:46:57+00:00 da Simone Casavecchia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *