DURC Online: INAIL e INPS rispondono al presidente ANCL

In seguito alla missiva inviata dal presidente nazionale di ANCL, Dario Montanaro, circa i disservizi informatici riscontrati nei portali web INPS e INAIL, per il rilascio del DURC Online, il Direttore della Direzione Centrale per l’Organizzazione e i sistemi informativi di INAIL, Stefano Tomasini, e il Direttore Centrale della Direzione Organizzazione e sistemi informativi dell’INPS, Vincenzo D’Amato, rispondono con una recente comunicazione.

I due dirigenti delle agenzie del Ministero del Lavoro, con la loro recente missiva, confermano i malfunzionamenti nel servizio di rilascio DURC Online, segnalati da Dario Montanaro lo scorso 7 Giugno 2017 (con il Prot. 1115/Pres): viene, infatti, confermata la presenza di un problema nella cooperazione dei portali web INPS e INAIL che ha, quindi, ostacolato il processo di rilascio dei DURC da parte del sito web INAIL.

Stefano Tomasini e Vincenzo D’Amato hanno però segnalato anche che i gruppi tecnici dei due istituti hanno collaborato all’individuazione e alla rimozione del guasto, risolto nel pomeriggio dell’8 giugno.

I due Direttori Centrali hanno anche chiarito le ragioni alla base dei disservizi informatici: il sistema per il rilascio del Durc Online, infatti, è congegnato in modo che sia possibile ottenere da uno qualunque dei due istituti, grazie alla cooperazione applicativa, la certificazione di regolarità contributiva comprensiva delle valutazioni di competenza dell’altro. Questa soluzione, adottata per semplificare e velocizzare gli adempimenti a carico delle aziende e dei loro intermediari, comporta anche la possibilità che in caso di guasti o problemi nei sistemi di uno dei due Istituti, peraltro sempre possibili trattandosi di infrastrutture informatiche complesse, gli effetti si possano estendere ai servizi erogati dall’altro Istituto.

DURC Online: INAIL e INPS rispondono al presidente ANCL ultima modifica: 2017-07-07T11:40:14+00:00 da Consiglio Provinciale