Roma, 24-26 Ottobre 2016: Congresso Nazionale ANCL Sindacato Unitario

Si tiene dal 24 al 26 Ottobre, a Roma, presso l’Auditorium del Massimo, Via Massimiliano Massimo  n. 1, il XXVI Congresso Nazionale ordinario dell’ANCL SU (Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro – Sindacato Unitario). Partecipa al Congresso Nazionale dell’ANCL SU, in rappresentanza del territorio di Viterbo, il presidente dell’Unione Provinciale, Anna Calabrò.

Il Congresso si aprirà alle ore 16:00 di Lunedì 24 Ottobre e, per le prime due giornate prevede il seguente ordine del giorno:

  • Saluti del Presidente Nazionale A.N.C.L. Sindacato Unitario;
  • Elezione e Nomina del Presidente del Congresso (Art. 35 dello Statuto);
  • Nomina ed insediamento della Commissione elettorale (art. 56 – Statuto) – verifiche e convalide conseguenti;
  • Fissazione termine per la presentazione lista/e;
  • Fissazione inizio e termini operazioni di voto (Art. 7 del Regolamento per le elezioni Congressuali Nazionali);
  • Interventi e saluti degli Ospiti e Autorità;
  • Relazione del Presidente Nazionale A.N.C.L. Sindacato Unitario;
  • Interventi e dibattito dei Congressisti;
  • Intervento del Presidente Nazionale uscente per concludere i lavori congressuali;

La giornata di Mercoledì 26 Ottobre sarà dedicata alle operazioni elettorali per l’elezione del nuovo Presidente, del Consiglio Nazionale, dei componenti del Collegio Nazionale dei Sindaci Revisori e dei componenti del Collegio Nazionale dei Probiviri. Al termine delle votazioni è prevista la proclamazione degli eletti.
Proclamazione degli eletti.

Partecipano al Congresso Nazionale, con diritto di voto deliberativo (a norma dell’art. 33 dello Statuto, art. 26 del Regolamento di attuazione e dell’art. 1 del regolamento per le elezioni Congressuali Nazionali): i Presidenti Regionali; i Vice Presidenti Regionali; i Presidenti Provinciali; i componenti i Consigli Regionali rappresentanti delle Unioni Provinciali; i componenti le Assemblee Regionali; un rappresentante ogni 100 iscritti o frazione per le province di Aosta, Bolzano, Trento e di quelle regioni con una sola Unione provinciale attiva; i delegati provinciali eletti, nelle province di Aosta, Bolzano, Trento e di quelle regioni con una sola unione provinciale attiva, in misura di un delegato ogni 30 iscritti o frazione superiore a 5 unità, in rapporto alla media degli iscritti nel triennio precedente e contabilizzato al 31 dicembre. È ammessa la delega ad altro Congressista della stessa Regione, ogni Congressista potrà essere portatore di una sola delega.
Possono partecipare con facoltà di parola coloro che ricoprono incarichi in Organismi Nazionali dell’Associazione, nonché gli ex Presidenti Nazionali e i Segretari Generali Nazionali.

Roma, 24-26 Ottobre 2016: Congresso Nazionale ANCL Sindacato Unitario ultima modifica: 2016-10-12T09:14:32+00:00 da Simone Casavecchia