Approfondimento 05/01/2015 Fondazione Studi

Contratto di solidarietà 2015 si riduce ancora il trattamento integrativo dello stato. Le aziende che hanno in corso un contratto di solidarietà, oppure stipulino a partire dal 1 gennaio 2015 un contratto simile, avranno una integrazione del 60% e non più del 70%. È questa una delle novità negative per aziende e lavoratori, contenuta nei provvedimenti di fine anno.