Comunicazione del Ministero dell’Interno – indicazioni operative – emersione rapporti di lavoro irregolari

Con il Protocollo U n. 2020/0008792 del 18/11/2020 il Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione, fa riferimento alla normativa del Decreto Legge 19 maggio 2020 n.34, convertito nella legge 17 luglio 2020 n.77. Al riguardo, in ordine alle principali questioni emerse, d’intesa con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e con l’Ispettorato Nazionale del Lavoro, per quanto di rispettiva competenza, si forniscono alcune indicazioni operative:

Documentazione idonea alla prova della presenza del lavoratore;

Requisito reddituale del datore di lavoro;

Garanzia alloggiativa;

Delega alla sottoscrizione del contratto di soggiorno;

Interruzione o mancata istaurazione del rapporto di lavoro nelle more della procedura o all’atto della convocazione presso lo Sportello Unico;

Riapertura termini per errori di invio dell’istanza.

Scarica la comunicazione del Ministero dell’Interno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.