Attuazione del Regolamento UE 2016/679 sulla Privacy nell’Ordine Provinciale

Ai sensi del Regolamento UE 2016/679 recante nuove disposizioni in materia di Trattamento dei Dati Personali e di Privacy, segnaliamo ai Consulenti del Lavoro e ai Praticanti iscritti all’Albo Provinciale dei Consulenti del Lavoro di Viterbo che, attraverso le Informative sul Trattamento dei Dati Personali e gli altri documenti segnalati qui, anche il Consiglio Provinciale ha provveduto a recepire la nuova normativa, secondo le indicazioni fornite in merito dal Consiglio Nazionale dell’Ordine, in qualità di soggetto cotitolare del Trattamento dei dati personali dei singoli iscritti (insieme al Consiglio Provinciale), con le modalità seguenti.

L’applicazione del Regolamento UE 2016/679 da parte del Consiglio Provinciale dei Consulenti del Lavoro di Viterbo

Con la Delibera n. 38 del 5 Giugno 2018 (XV Legislatura) il Consiglio Provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Viterbo ha recepito le disposizioni del Regolamento UE 2016/679 sul Trattamento dei Dati Personali disponendo quanto segue:

  • Il Titolare del Trattamento dei Dati è il Consiglio Provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Viterbo (ordine@consulentidellavoroviterbo.it)
  • Il Responsabile del Trattamento dei Dati è il dottor Giuseppe D’Angelo (Presidente)
  • Il Responsabile della Protezione dei Dati (DPO) è il dottor Nazzareno Pelliccia (Tesoriere) (n.pelliccia@consulentidellavoropec.it)

Come previsto da una circolare del Consiglio Nazionale, recentemente diffusa in merito sono state predisposte le seguenti Informative per Consulenti del Lavoro già iscritti all’Albo e per Nuovi Iscritti e Praticanti:

Applicazione del nuovo Regolamento UE 2016/679 sul sito web del Consiglio Provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Viterbo

Il sito web ufficiale del Consiglio Provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Viterbo è stato adeguato ai sensi del Regolamento UE 2016/679 con l’aggiornamento delle seguenti pagine web, che gli iscritti sono invitati a consultare con cura:

Entrambe le pagine sono raggiungibili dalla Home Page del sito, e consultabili in ogni momento, da una apposita sezione collocata in basso, alla fine della stessa Home Page.

Gli iscritti, che continuano a ricevere la Newsletter periodica dedicata agli aggiornamenti normativi e alle opportunità di formazione e sviluppo imprenditoriale, offerte dal Consiglio di Provinciale e da altre istituzioni locali, possono in ogni momento richiedere l’annullamento della propria iscrizione.

Adempimenti per i consulenti del Lavoro già iscritti

I Consulenti del Lavoro e i praticanti già iscritti all’Albo Provinciale di Viterbo verranno avvisati della Informativa sul Trattamento dei Dati, ai sensi del Regolamento UE 2016/679, qui pubblicata, tramite posta elettronica certificata (PEC) e saranno invitati a prenderne visione.

I Consulenti del Lavoro e i Praticanti già iscritti riceveranno anche un modello, da inviare debitamente compilato alla Segreteria del Consiglio Provinciale, con il quale potranno confermare il loro consenso all’invio della Newsletter periodica e alla pubblicazione dei rispettivi dati personali (Data di Nascita, Codice Fiscale, Data di iscrizione all’Albo, indirizzo professionale, Comune in cui svolgono l’attività professionale e indirizzo PEC) accanto al nominativo e al numero di iscrizione all’Albo Provinciale dei Consulenti del Lavoro, presenti nella pagina di questo sito web dedicata all’Elenco degli iscritti.

Adempimenti per nuovi iscritti e praticanti consulenti del lavoro

Per i nuovi iscritti all’albo dei Consulenti del Lavoro o al registro dei praticanti, l’Informativa sul Trattamento dei Dati Personali, con l’indicazione del Titolare e del Responsabile del trattamento e del responsabile protezione dati (DPO) provinciale, verranno fornite contestualmente all’avvio delle procedure di iscrizione. In questa stessa sede i nuovi iscritti all’albo dei Consulenti del Lavoro o al registro dei praticanti saranno chiamati a sottoscrivere una ricevuta di consegna e presa visione. Le ricevute di consegna, di dette informative, saranno conservate presso la sede del Consiglio Provinciale, mentre una copia delle stesse verrà trasmessa via PEC al Consiglio Nazionale (in qualità di cotitolare del trattamento dei dati).

Ai nuovi iscritti all’Albo e al Registro Praticanti sarà richiesta anche una esplicita autorizzazione in forma scritta per l’invio della Newsletter periodica e per la pubblicazione dei rispettivi dati personali (Data di Nascita, Codice Fiscale, Data di iscrizione all’Albo, indirizzo professionale, Comune in cui svolgono l’attività professionale e indirizzo PEC) accanto al nominativo e al numero di iscrizione all’Albo Provinciale dei Consulenti del Lavoro, presenti nella pagina di questo sito web dedicata all’Elenco degli iscritti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.